23/04/2024
Home » Inizia la Quaresima
Con le ceneri iniziano i quaranta giorni in vista della settimana santa e arrivare alla Pasqua. Cosa fare per prepararsi bene alla Pasqua?Non rimanete digiuni, chi non alimenta la propria vita interiore soffre di anoressia spirituale. Si diventa nervosi, cattivi, insofferenti. L’alimento base del cristiano è l’amore di Dio e l’amore per gli altri. Lo capiremo bene nell’ultima cena, sulla croce, fuori del sepolcro, il giorno di Pasqua.

Inizia la quaresima
Con le ceneri iniziano i quaranta giorni in vista della settimana santa e arrivare alla Pasqua. Cosa fare per prepararsi bene alla Pasqua? Digiuni, astinenze, preghiere, offerte ai poveri? Credo che per ognuno, la quaresima sia un tempo propizio per riposarsi in senso biblico.

Sabbath in ebraico significa: riposo, abitare il tempo in compagnia di Dio, fermarsi gustando le giornate come dono, guardare e gioire per quanto si è riusciti a fare. In famiglia, sarebbe bello, ogni tanto, stare tutti insieme, mangiare insieme, raccontarsi quello che è successo.
Spegnere TV, PC, telefoni, almeno finche si mangia, spegnere tutto e ascoltarsi. In parrocchia, le messe quaresimali avranno letture forti. Raccoglieremo offerte per le missioni diocesane. Ogni settimana ci sarà adorazione eucaristica 15 febbraio e 21 marzo, oppure adorazioni della croce al venerdì prima della messa il 23 febbraio e 1, 8, 15 marzo . Incontri di confronto sulla parola la domenica 18 febbraio e 17 marzo.


Non rimanete digiuni, chi non alimenta la propria vita interiore soffre di anoressia spirituale. Si diventa nervosi, cattivi, insofferenti. L’alimento base del cristiano è l’amore di Dio e l’amore per gli altri. Lo capiremo bene nell’ultima cena, sulla croce, fuori del sepolcro, il giorno di Pasqua. Buona quaresima!
Don Matteo.